Quante cose facciamo nella vita quotidiana che sembrano apparentemente innocue… ma in realtà quando vengono ripetute più e più volte consecutivamente, per più e più giorni possono distruggerci la vita in pochi anni.

Le uova mimosa sono un piatto semplice e veloce da preparare che può essere utilizzato per il pranzo di Pasqua o momenti di festività da trascorrere in famiglia.

Questo genere di uova sono ideali anche per aperitivi o come finger food. Si tratta di un piatto non troppo caro e di rapida preparazione.

Il Natale si avvicina e come ogni anno si pone il problema dei regali agli amici e ai parenti. Già perché se una volta poteva essere un piacere preparare i regali di natale oggi in un’epoca di consumismo esagitato le compere sono diventate uno stress più che altro. La paura del regalo duplicato o del regalo non veramente apprezzato sono il terrore di ogni Natale.

Andiamo direttamente alla fonte e leggiamoci il testo. Si tratta di un regolamento, che troverete in fondo a questa pagina come documento scaricabile, dell’Unione Europea.
Si tratta di 105 pagine di word e 55119 parole un tipico esempio di burocrazia tutta europea.

Mia nonna era fiamminga, originaria di Dunkerque  (Francia). Ha vissuto in pieno la seconda guerra mondiale e ha visto bombardare la sua casa, l’ha vista crollare in fiamme. Una ricetta di una torta “povera” ideata durante il periodo del dopoguerra.
Il pregio di chi ha vissuto le difficoltà della guerra e del dopoguerra è che sapevano fare grandi cose con poco.

Un dolce dall’aroma intenso di anice e burro tipico della Bretagna francese. Ho passato l’infanzia in un piccolissimo villaggio del Finisterre (fine delle terre…) deve il mare rabbioso erodeva le coste e scolpiva le scogliere: Tréguennec. Ho potuto mangiare questo meraviglioso dolce fatto direttamente dalle mani dell’ultima delle discendenti integralmente bretoni: Madame Le Garrec.