Passatempi per bambini

Avere un elenco di passatempi per bambini può essere utile quando si vuole evitare che i propri figli rimangano tutto il tempo davanti alla televisione o davanti al computer a giocare.
Il gioco e i passatempi per bambini devono essere sufficientemente divertenti e creativi tanto da allontanarli dalla noia e dalla passività. Con l’arrivo del digitale in tutte le case, tablet, computer e console di videogiochi oggi i bambini e i ragazzi chiedono anche che i loro passatempi siano anche “veloci”.

Nell’ambito del progetto di Digital Detox Faredavvero!® in realtà dobbiamo essere consapevoli che alla velocità non corrisponde una altrettanto forte “sedimentazione” della conoscenza.

Il gioco, il passatempo se è educativo e “formativo” diventa utile alla crescita dei giovani.

Elenco di passatempi per bambini

L’elenco di attività qui descritte sono tutte poco costose e richiedono risorse economiche scarse.

  1. Modellismo;

  2. Dipingere sassi colorati;

  3. Colorare mandala in famiglia;

  4. Lavori in carta pesta;

  5. Creare piccoli giardini di piante grasse;

  6. Allevare bonsai;

  7. Inventare nomi strani.

Ne esistono altre questa è una selezione di quelle che sono state provate concretamente nell’ambito del progetto Faredavvero!®.

Come impegnare i bambini nei passatempi classici

I nativi digitali, quelli nati con i dispositivi elettronici e digitali in casa, vivono ad una velocità mentale diversa da quella dei loro genitori. La loro struttura mentale e psicologica è completamente diversa. Non è errata né quella dei genitori né quella dei figli. La cosa essenziale è che si apra un dialogo intergenerazionale tra genitori e figli. Trascorrere del tempo insieme occupandosi con hobbies e passatempi è il modo migliore che si inneschi il dialogo.

Non stiamo parlando solo di “passare il tempo” come “perdere il tempo” ma stiamo  parlando di “passare il tempo” ovvero di trascorrerlo insieme.

Le attività passatempo possono essere ottime attività per mettere fianco a fianco figli e genitori che spesso (nel mondo frenetico in cui viviamo) non hanno più molto tempo da trascorrere insieme. Oggi è diventato necessario e i genitori non possono appaltare questa attività a qualcun altro...

Computer e televisione devono essere limitati a momenti specifici della giornata e non possono essere considerati come soluzioni alla noia dei nostri figli.

Il computer deve avere una password che deve impedire loro di accedervi indiscriminatamente a qualsiasi ora (anche a nostra insaputa).

Come coinvolgere i figli nelle attività passatempo

Il modo migliore per coinvolgerli è quello di dare l’esempio. Se i figli non sembrano interessati o coinvolti si può iniziare un’attività da soli. L’importante è fornire loro l’esempio, siate un modello da imitare, fate vedere loro il risultato di quello che create con le vostre mani. In ultimo chiedete loro se vogliono aiutarvi a realizzare il vostro lavoro.

I figli osservano e imitano. Prima o poi, anche inconsapevolmente, saranno coinvolti nelle vostre attività creative anche quando non sembrano essere interessati.

Altri passatempi per bambini

Non ci sono solo attività hobbistiche per passare il tempo ed imparare qualcosa esistono anche altre attività che permettono loro di distaccarsi completamente dal computer e dalla televisione:

  • Attività sportive;

  • Escursionismo, esplorazione e orientering;

  • Club di scacchi;

  • Scout e associazionismo;

  • Prendersi cura del giardino;

  • Coinvolgere i figli in attività di Retake dell’ambiente e della città;

  • Ricerca di libri in libreria;

  • E molte altre…

Conclusioni

Televisione, digitale, computer, console di videogiochi non sono l’unica fonte di conoscenza, di passatempo. Esistono infinite attività pratiche che si possono fare spendendo pochi soldi e in poco tempo.