Gratitudine per l'Open Source

Cos’è l’open source? In informatica il termine inglese "open source" (che significa sorgente aperta) indica un software di cui gli autori (e più precisamente i detentori dei diritti) rendono pubblico il codice sorgente, favorendone il libero studio e permettendo a programmatori indipendenti di apportarvi modifiche ed estensioni.

Spesso all'open source si accompagnano le licenze di utilizzo come la licenza GNU GPL (General Public Licence) che prevede (a differenza dalle licenze non-copyleft) che un'opera protetta da GNU GPL deve rimanere libera, ovvero con il susseguirsi delle modifiche deve continuare a garantire ai suoi utenti le cosiddette quattro libertà fondamenta: di utilizzo, di studio, di ridistribuzione, di modifica e miglioramento.

Richard Stallman inventore delle licenze GNU GPL in effetti è l'uomo che ha cambiato la mia vita e sono certo che con questa sua idea geniale ha decisamente cambiato un'epoca facendo la storia dell'informatica. Strano però che se ne parli meno di quell'inventore della Apple di cui regolarmente non riesco a ricordare il nome... Steve Jobs. Un po' di ironia ci vuole visto che il primo ha resto un servizio gratuito all'umanità l'altro è diventato ricco (buon per lui).

Il mondo dell'open source e delle licenze GPL è stato per me un cambio epocale. Quando ho cominciato ad utilizzare software liberi ho potuto immaginare di crearmi un lavoro partendo con poche risorse economiche o addirittura partendo nulla.

L'unica grande risorsa che avrei dovuto mettere in campo era la buona volontà, la mia intelligenza per comprendere come funzionassero questi software e tanta testardaggine nel voler riuscire ad ottenere qualche risultato.

 

Lavorare con l'open source

Un esempio di software open source è la piattaforma Joomla!® di cui faccio largo utilizzo per la realizzazione di siti web complessi di qualsiasi dimensione. Al mondo degli sviluppatori e dei programmatori Joomla!® sono grato. Anche quando mettono in vendita componenti ed estensioni della piattaforma ma che tutto sommato sono sempre ad un prezzo accessibile.

La gratitudine verso il mondo dell'Open Source e le licenze GNU GPL

La mia gratitudine oggi va al grande modo dell'Open Source e a tutti questi software che mi hanno semplificato la vita, che mi hanno dato l'opportunità di crearmi un lavoro economicamente dignitoso. Sono grato per aver potuto godere del lavoro di altri messo gratuitamente a disposizione di tutti. L'open source mi ha aiutato, mi ha sostenuto e ora voglio ricambiare con questo mio grande abbraccio virtuale.

La mia gratitudine va Richard Stallman e a tutti i collaboratori della Free Software Foundation (FSF) che ancora oggi credono nella possibilità di mettere le basi ad un mondo diverso. Se è stato possibile per me allora è possibile per chiunque. Grazie.