Black Mirror – Serie televisiva

Il grande fratello ti sta osservando, controlla subdolamente il tuo agire, controlla i tuoi pensieri, condiziona il tuo comportamento. Questa è l'immagine di una società anti-utopica davvero indesiderabile.

Ebbene la serie televisiva “Black Mirror" è quanto di più vicino ci sia in questo momento alla nostra realtà. Altro che distopia piuttosto un quadretto preciso ed ineluttabile del nostro futuro.

Un serie televisiva incentrata sulla profonda critica alle nuove tecnologie ma soprattutto al modo in cui ne stiamo facendo uso.

Se l'umano poteva svilupparsi in una direzione (quella dell'accrescimento della propria psiche, del proprio intelletto e delle proprie facoltà cerebrali) ha certamente scelto la strada diametralmente opposta.

Si tratta di una critica aspra e profonda con dei risvolti tanto inquietanti quanto realistici se non addirittura reali.

Cosa significa Black Mirror?

Per Black Mirror si intende lo schermi nero dei nuovi smartphone e dei nuovi televisori smart che da spendi riflettono la nostra immagine. Di fatto anche quando sono accesi questi schermi neri riflettono la nostra immagine, spesso distorta e deturpata.

Fenomenale, una miniserie che apre letteralmente il cervello ma attenzione ci siete dentro fino al collo. I protagonisti in effetti potremmo essere, anche inconsapevolmente noi spettatori.

Il presupposto fantascientifico si rivela piuttosto un presupposto scientifico e tecnologico più che reale se non addirittura attuale.

Vedere la serie Black Mirror

Ogni episodio della durata di circa 40-50 minuti è auto conclusivo la qual cosa permette una visione più diluita nel tempo. Insomma gli episodi sono così impegnativi e in alcuni casi pesanti che non se ne potrebbe vedere due consecutivamente.

Attualmente sono state pubblicate tre stagioni di cui le prime due di 3 episodi ciascuna mentre la terza di 6 episodi. Si parla di una quarta stagione di sei episodi che al momento della recensione di questa incredibile e stimolante serie è ancora inedita.

Sconsigliata la visione ad un pubblico di bambini.

Reperire qualche informazione in più...

Video