Gioco facile per bambini e genitori...

Un gioco facile da fare con i bambini (ideale dai 5 ai 9 anni) per stimolare la fantasia e ridere insieme…
La fantasia, specie quella dei bambini, non ha eguali e la loro voglia di divertirsi non può rimanere ingabbiata nei cellulari.

Proponiamo un momento diverso da trascorrere con i bambini. L’idea è semplice ed è la seguente: uscite una sera con i vostri figli portateli in un locale dove vi potete trattenere senza dare troppo fastidio. Carta e penna alla mano per prendere appunti.
Trascinate i vostri figli in un buffo gioco per la creazione di animali fantastici. Basta prendere la prima parte del nome di un animale e unirlo con la seconda parte di un altro animale.
Elefante e zanzara diventeranno elefan-zara… Questo stimola i bambini a pensare agli animali e mescolarli insieme. Un gioco che li stimola e li fa ridere a crepapelle…

 

Ecco gli animali fantastici che ho creato con mio figlio in una simpatica serata d’estate trascorsa con lui...

Animali fantastici ed altre creature

  • Pappadrillo - Il pappagallo coi denti da coccodrillo
  • Merlatto - Il merlo mascherato da gatto
  • Cammellula - Il cammello con le ali da libellula
  • Elefanzara - L'elefante piccolo come una zanzara
  • Cambrico - Cane che striscia come un lombrico
  • Serpestrello - Seprente che vola solo di notte
  • Topagillo - Il topo che canta come un grillo
  • Scarauomo - L'uomo scifoso
  • Scimmiaffa - La scimmia dal collo lungo
  • Dromesauro - Chissà...
  • Bufalicchio - Bufalo picchio
  • Piccionalce - Piccione con le corna
  • Delfinertola - Delfino dalla pelle verde
  • Maialuro - Maiale che salta come un canguro
  • Forminghiale - Formica con la quale si producono salsicce
  • Aquileonte - Aquila leone
  • Polipotamo - Polipo gigante
  • Pecorilla - Pecora della giungla
  • Talpuzzola - Talpa puzzola...

 

La creatività non ha limiti… e i bambini spesso superano ogni limite senza rendersene conto. Neppure le risate hanno limiti... Inconsapevolmente mio figlio ha creato un animale mescolando i ragni e i fichi d’india e ne è venuta fuori l’aracnofica. Che dire... solo grandi risate...